cookies

Manuale MSD > Malattie endocrine e metaboliche

2. MALATTIE ENDOCRINE E METABOLICHE

9. MALATTIE DEL SURRENE

MASSE SURRENALICHE NON FUNZIONANTI

Sommario:

Introduzione
Sintomi, segni e terapia


Lesioni occupanti spazio delle ghiandole surrenali che non possiedono attività ormonale.

Gli adenomi surrenalici, identificati con la TC addominale o con la RMN, sono le più comuni tra queste masse. Nei neonati, l'emorragia surrenale spontanea può produrre grandi masse surrenaliche che simulano il neuroblastoma o il tumore di Wilms. Negli adulti, un'emorragia surrenale massiva bilaterale può essere la conseguenza di una malattia tromboembolica o di una coagulopatia. Cisti surrenali benigne sono osservabili negli anziani e possono dipendere da degenerazione cistica, accidenti vascolari, infezioni batteriche o infestazioni parassitarie (Echinococcus). I surreni possono venire infettati dai batteri della tubercolosi per via ematogena, con formazione di masse surrenaliche. Il raro carcinoma surrenalico non funzionante produce un diffuso e infiltrante processo espansivo retroperitoneale. La più comune massa surrenalica non funzionante negli adulti è l'adenoma (55%), seguito dai tumori metastatici (30%). Cisti e lipomi costituiscono la maggior parte dei casi rimanenti.

Sintomi, segni e terapia

Le masse surrenaliche non funzionanti vengono di solito scoperte incidentalmente nel corso di indagini eseguite per altri motivi. Con qualunque tipo di massa surrenale, l'insufficienza surrenalica viene osservata raramente, a meno che non siano coinvolte entrambe le ghiandole. I piccoli adenomi surrenalici (< 2 cm) solitamente non sono funzionanti, non provocano sintomi e non richiedono alcun trattamento specifico, ma vanno tenuti sotto osservazione per controllarne la crescita o l'eventuale sviluppo di capacità secretoria. Se esiste la possibilità di una malattia metastatica, una biopsia con ago sottile può essere diagnostica. Se il tumore è solido, di origine surrenalica e > 6 cm, esso deve essere asportato, perché la biopsia non riesce sempre a distinguere i tumori benigni da quelli maligni. I segni più importanti di emorragia surrenale bilaterale massiva sono il dolore addominale, la caduta dell'HTC, i segni dell'insufficienza surrenalica acuta e la presenza di masse soprarenali alla TC o alla RMN. La tubercolosi dei surreni può causare calcificazioni e insufficienza surrenalica (morbo di Addison). Il carcinoma surrenalico non funzionante si manifesta solitamente come malattia metastatica e non è suscettibile di trattamento chirurgico, sebbene il mitotano offra la possibilità di un controllo chemioterapico quando viene usato in associazione con i corticosteroidi esogeni di sostegno.