cookies

Manuale MSD > Ematologia e oncologia

11. EMATOLOGIA E ONCOLOGIA

134. DISORDINI EMORRAGICI VASCOLARI

Le malattie vascolari possono causare petecchie, porpora ed ecchimosi, ma raramente portano a gravi perdite di sangue. Tuttavia, il sanguinamento può derivare da deficit del collagene vascolare e perivascolare nella sindrome di Ehlers-Danlos e altri rari disordini ereditari del tessuto connettivo, p. es., lo pseudoxanthoma elasticum, l'osteogenesis imperfecta e la sindrome di Marfan (v. in Disordini congeniti del connettivo al Cap. 270). L'emorragia può essere un aspetto prominente dello scorbuto (v. Carenza di Vitamina C al Cap. 3). Nei disordini emorragici vascolari, gli esami per lo studio dell'emostasi sono generalmente normali. La diagnosi si formula sulla base di altri rilievi clinici.