cookies

Manuale MSD > Disturbi psichiatrici

15. DISTURBI PSICHIATRICI

187. DISTURBI D'ANSIA

DISTURBO ACUTO DA STRESS

Il disturbo acuto da stress è simile al disturbo post-traumatico da stress per il fatto che il soggetto ha subito un trauma, lo rivive, evita gli stimoli che glielo ricordano e ha un'accentuazione della reazione d'allarme. Tuttavia, per definizione, il disturbo acuto da stress inizia entro 4 sett. dall'evento traumatico e dura un minimo di 2 sett. ma non più di 4. Un soggetto con questo disturbo ha tre o più dei seguenti sintomi dissociativi: senso di ottundimento, di distacco o di assenza di reattività emozionale; riduzione della consapevolezza dell'ambiente (p. es., stupore); sensazione che le cose siano irreali; sensazione di essere egli stesso irreale; amnesia per una parte importante del trauma.

La prevalenza del disturbo acuto da stress è sconosciuta, ma è presumibilmente proporzionale alla gravità del trauma e all'entità dell'esposizione ad esso.

Molti soggetti guariscono se allontanati dalla situazione traumatica, se viene fornito loro un sostegno adeguato sotto forma di comprensione ed empatia verso la propria sofferenza e se viene loro offerta l'opportunità di descrivere ciò che è successo e le proprie reazioni al trauma. Molti traggono beneficio dal descrivere numerose volte la propria esperienza. I farmaci ipnoinducenti possono essere di giovamento, mentre non sono probabilmente indicati altri farmaci, poiché potrebbero interferire con il processo di guarigione spontanea.

  
>