cookies

Manuale MSD > Ginecologia e ostetricia

18. GINECOLOGIA E OSTETRICIA

253. ANOMALIE E COMPLICANZE DEL TRAVAGLIO E DEL PARTO

ROTTURA PREMATURA DELLE MEMBRANE

Rottura delle membrane ³ 1 h prima dell'inizio del travaglio.

Non si esegue più un parto d'urgenza rapido dopo la rottura prematura delle membrane (PROM), a causa del rischio di infezioni neonatali, a meno che la gravidanza non sia giunta a termine. Anche l'esame manuale della cervice non viene più eseguito, perché può causare un'infezione intrauterina (dovuta ai patogeni che risalgono dalla vagina). Piuttosto, viene eseguito l'esame con uno speculum sterile per verificare l'avvenuta rottura, valutare la dilatazione e raccogliere il liquido amniotico per eseguire gli studi sulla maturità fetale. La diagnosi di PROM è confermata quando si vede il liquido amniotico che fuoriesce dal collo dell'utero o quando si osserva la presenza della vernice caseosa o del meconio; altri test meno attendibili sono la determinazione del pH con una cartina alla Nitrazina (il liquido amniotico è alcalino e vira la cartina al blu) e la rilevazione al microscopio della microcristallizzazione a foglia di felce del liquido essiccato su un vetrino (ferning). Se il rapporto L/S o altri test eseguiti sul liquido amniotico indicano che i polmoni del feto non sono maturi e se la madre e il feto stanno bene, si deve tentare di rimandare il parto sino al raggiungimento della maturità. In alcune pazienti è efficace il riposo a letto; in altre è necessario somministrare il magnesio solfato. Se non si eseguono visite manuali e non si ripetono quelle con lo speculum, il rischio di infezione è minimo. La paziente deve essere mantenuta a riposo a letto e se ne devono controllare il polso e la temperatura almeno due volte al giorno. Il parto deve essere provocato se si sospetta un'infezione o se le osservazioni sul liquido amniotico indicano l'avvenuto raggiungimento della maturità fetale.

  
  •   
  • CORP-1045510-0000-MSD-W-06/2014
  •   
  •   
  •   
  •   
  • Privacy
  • Termini e condizioni