Il nostro ventaglio di prodotti è ampio e articolato. Offriamo soluzioni innovative per la cura di tante aree terapeutiche e la prevenzione attraverso i vaccini.

vaccinazioni

MSD, da oltre 100 anni, ha avuto un ruolo fondamentale nella scoperta di molti vaccini oggi utilizzati in tutto il mondo, frutto del lavoro di scienziati quali Maurice Hilleman che, nei laboratori dell’azienda, ha sviluppato ben 8 dei 14 vaccini utilizzati ancora oggi nei programmi vaccinali di tutto il mondo (come morbillo, parotite, rosolia, varicella, epatite B).

MSD supporta le raccomandazioni e gli obiettivi dell’Unione Europea e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, che riconoscono le vaccinazioni come strumenti fondamentali per la salute pubblica.
I nostri vaccini vengono sviluppati con una visione e un impegno di protezione nei confronti della popolazione di tutte le età e per tutte la fasi della vita.

I vaccini sono secondi solo alla potabilizzazione delle acque in termini di riduzione della mortalità umana (1).Possono essere considerati il più efficace degli interventi in campo medico mai scoperti dall’uomo (2). I vaccini prevengono più di 2,5 milioni di morti ogni anno (3)
Tuttavia, il suo valore socio-economico viene spesso sottovalutato. I vaccini contribuiscono alla crescita economica mantenendo le Persone in salute e contribuiscono all’economia attraverso l’istruzione, la produttività, i contributi fiscali, gli investimenti e i risparmi. Ciò riduce il carico sui sistemi sanitari e promuove la crescita economica (4). Un dollaro speso nella vaccinazione pediatrica consente di risparmiarne 3 nella prospettiva del servizio sanitario e 10 nella prospettiva della società (5).

Offriamo ai neonati e ai bambini il migliore inizio nel loro percorso di vita, con una protezione contro difterite, tetano, pertosse, haemophilus influenzae di tipo B, epatite B, poliomielite, morbillo, parotite, rosolia, varicella e gastroenterite da rotavirus; ci impegniamo per prevenire malattie croniche e potenzialmente letali nel percorso verso l’età adulta, come i tumori da papillomavirus e quelli provocati dall’epatite B, attraverso un’estesa vaccinazione degli adolescenti e dei giovani adulti.

Sono molte le sfide che la salute pubblica deve affrontare in relazione alle malattie prevenibili con la vaccinazione, considerando la crescita della popolazione e la longevità degli adulti. La vaccinazione dell’adulto rappresenta un elemento cruciale in una visione mirata ad un invecchiamento sano. Per questo il nostro impegno è rivolto costantemente alla protezione contro malattie da pneumococco – che hanno alta prevalenza anche nei bambini – ed herpes zoster e la sua più dolorosa complicanza, la nevralgia post-herpetica. L’impatto economico globale di ogni euro investito nelle vaccinazioni tra gli adulti è pari a 18 euro (6) ref ALTEMS, L’impatto economico e fiscale della vaccinazione degli adulti in Italia (Executive Summary), 2017).

La lunga storia di successi di MSD negli ambiti di scoperta, sviluppo, produzione e distribuzione dei vaccini rappresenta le fondamenta su cui costruiremo un futuro ancor più sano per le Persone di ogni età in tutto il mondo.

  1. Plotkin SL and Plotkin SA. Chapter one. In: Plotkin and Orenstein. Vaccines 2008
  2. Ward B.: “Vaccine events in the new millennium: is there reason for concern?” Bull. Wld. Health Org., 78: 205-215, 2000
  3. World health statistics report 2008. Geneva, World Health Organization, 2008
  4. (1): 7. Quilici, S., Smith, R., & Signorelli, C. (2015). Role of vaccination in economic growth. [Online]. Disponibile al link: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/ articles/PMC4802686/ (https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/%20articles/PMC4802686/) [Accesso: febbraio 2018]
  5. Zhou-et al Pediatrics 2014
  6. ALTEMS, L’impatto economico e fiscale della vaccinazione degli adulti in Italia (Executive Summary), 2017

Le aree di nostro interesse nel settore delle prevenzione vaccinale sono molteplici e coprono molte malattie prevenibili da vaccino, in tutte le fasi della vita dalla nascita, all’adolescenza all’età adulta.

Da oltre 100 anni, gli Scienziati MSD scoprono vaccini che hanno rivoluzionato la sanità pubblica

1898

H.K. Mulford Co. introduce un vaccino anti vaiolo

1963

Primo vaccino anti morbillo negli Stati Uniti
Hilleman isola il virus della parotite per sviluppare il primo vaccino anti parotite

1967

Primo vaccino anti patorite

1969

Primo vaccino anti rosolia

1971

Primo vaccino combinato anti morbillo, parotite e rosolia

1977

Vaccino contro le malattie da pneumococco

1978

Vaccino del morbillo, della parotite e della rosolia (vivo)

1981

Primo vaccino dell’epatite B plasma-derivato

1983

Vaccino pneumococcico polisaccaridico

1986

Vaccino dell’epatite B (DNA ricombinante)

1995

Vaccino della varicella (vivo) Oka/MSD

1996

Vaccino contro l’epatite A, inattivato, adsorbito

2005

Vaccino del morbillo, della parotite, della rosolia e della varicella (vivo) Oka/MSD

2006

Vaccino del rotavirus (vivo)
Vaccino (vivo) dell’herpes zoster, ceppo Oka/MSD
Vaccino del Papillomavirus Umano [Tipi 6, 11, 16, 18] (Ricombinante, adsorbito)

2015

Prima autorizzazione in Europa del vaccino del Papillomavirus Umano 9-valente (Ricombinante, adsorbito)

2016

Prima autorizzazione in Europa del nuovo vaccino esavalente (anti difterite, tetano, pertosse, poliomielite, malattie invasive da Haemophilus influenzae di tipo b e epatite B)

2018

Avviata distribuzione per uso compassionevole del vaccino Ebola Zaire, V920 (rVSVΔG-ZEBOV-GP, vivo attenuato) nella Repubblica Democratica del Congo

La rivista “Fortune” classifica MSD come la seconda Azienda al mondo per il contributo dato al miglioramento del benessere a livello globale (“Fortune – Change The World 2018”) grazie allo sviluppo del vaccino per il virus Ebola

2019

Il vaccino Ebola Zaire Vaccine (rVSVΔG-ZEBOV-GP) live] riceve l’approvazione condizionale dalla Commissione Europea. Il 12 novembre, poi, l’OMS rilascia lo status di prequalificazione per il vaccino Ebola Zaire che è il primo ad ottenere questo riconoscimento per la prevenzione della malattia da virus Ebola