Il Rotavirus è un enterovirus che si trasmette principalmente per via oro-fecale attraverso contatti stretti o attraverso oggetti contaminati da feci infette. L’infezione colpisce l’intestino causando una gastroenterite. L’infezione da Rotavirus è ubiquitaria. La prima infezione generalmente si manifesta in modo più severo delle successive, causando gravi disidratazioni soprattutto quando colpisce bambini sotto i 2 anni di età.