L’innovazione, linfa vitale di MSD, si traduce in un impegno a 360° che coinvolge tutti gli ambiti dell’Azienda.

Grazie a un investimento annuale di quasi 10 miliardi di dollari, all’impegno e alla dedizione dei nostri quasi 15.000 ricercatori (e ai 6 Premi Nobel riconosciuti, nella storia, a ricercatori MSD), oggi la nostra pipeline è tra le più promettenti con circa quaranta molecole in fase anche avanzata di sviluppo.
In Italia vantiamo attualmente oltre 90 protocolli, che coinvolgono quasi 500 centri sul territorio e oltre 2.500 pazienti con un investimento superiore a 33 milioni di euro in attività di sperimentazione clinica. In questo modo partecipiamo attivamente alla strategia globale di ricerca della casa madre, focalizzandoci soprattutto su aree quali l’oncologia, i vaccini, il diabete e l’Acute Care in ambito ospedaliero. Oltre a questo impegno diretto in attività di ricerca e sperimentazione clinica, la nostra azienda, attraverso la sua filiale italiana MSD, ha deciso di investire nel nostro Paese oltre 40 milioni di euro in erogazioni liberali a favore del mondo della ricerca scientifica indipendente e per attività di Responsabilità Sociale d’Impresa in Italia. Si tratta di un contributo liberale importante, mai erogato da nessun’altra azienda farmaceutica in Italia e del quale siamo fortemente orgogliosi, poiché servirà a favorire l’impiego dei giovani ricercatori italiani attraverso centinaia di borse di studio e progetti di ricerca, frenando la “fuga dei cervelli” e riattraendo, auspicabilmente, talenti che hanno lasciato il nostro Paese.
Inoltre, nell’ambito di questo progetto, sono state realizzate, in collaborazione con le principali Società Scientifiche, molteplici campagne di educazione sanitaria rivolte ai cittadini.