Donazioni

MSD Italia e le sue Persone al fianco dei profughi ucraini

In aggiunta ai 65 milioni di dollari donati dalla Casa Madre, MSD Italia ha deciso di donare il corrispettivo economico di una o più giornate di ferie per sostenere l’impegno della Comunità di Sant’Egidio a favore dei rifugiati ucraini.

21/04/2022

Condividi

article hero thumbnail

Perché MSD è un’azienda fatta da Persone che hanno a cuore le Persone.



MSD Italia sosterrà un piano di prima accoglienza e assistenza sanitaria di CUAMM Medici con l’Africa dedicato ai profughi ucraini che giungono in Italia.

Un test rapido di screening al Covid-19, indicazioni e contatti utili grazie al servizio di interpreti madrelingua per regolamentare la loro posizione in Italia e la possibilità di effettuare la vaccinazione anti Covid-19 negli HUB preposti al servizio. La Salute e le Persone per noi vengono prima di tutto.


MSD Italia supporterà un piano straordinario per 50 profughi arrivati in Italia dall’Ucraina che troveranno ospitalità, per tre mesi, presso la Comunità di Sant’Egidio.

Il progetto prevede una prima accoglienza per offrire ai rifugiati alloggi, distribuzione di beni di prima necessità e percorsi di integrazione, offrendo sostegno e servizi per facilitare l’inserimento nel contesto sociale, incluso quello scolastico.

Noi, per le Persone, ci siamo sempre e in ogni modo.

Next