Campagne

La campagna “Con i tumori di bocca, naso e gola non si scherza” si arricchisce di nuovi contenuti

MSD, con il patrocinio dell’Associazione Italiana di Oncologia Cervico-Cefalica (AIOCC), continua nella sua opera di informazione sui tumori del distretto testa-collo: un insieme di neoplasie delle quali si parla troppo poco ma che possono avere ripercussioni molto serie. 

26/10/2022

Condividi

L’iniziativa, mantenendo il suo obiettivo originario di sensibilizzare sui rischi di queste diverse forme tumorali, si arricchisce con nuovi contenuti utili a supportare i pazienti nella gestione quotidiana di alcuni sintomi principali. Sul portale www.testacollo.it i pazienti, e i loro familiari, potranno trovare suggerimenti e informazioni referenziate per affrontare, insieme ai medici e agli operatori sanitari di riferimento, gli effetti della patologia e delle terapie.

I nuovi contenuti si focalizzeranno soprattutto sui temi della disfagia e della disfonia, due dei sintomi più comuni e complessi da gestire. Un focus sarà dedicato anche agli effetti collaterali del trattamento radioterapico. Il tutto sarà ospitato in una sezione dedicata del sito www.testacollo.it e promosso tramite una nuova campagna sui principali social media.

Perché il tumore testa-collo si batte con la conoscenza, non con la paura.

Per approfondimenti visita il sito www.testacollo.it

IT-KEY-00815-W-10/2024

Notizie

Prix Galien Italia 2022 al Vaccino MSD contro l’infezione pneumococcica

Prix Galien Italia 2022 a Pneumovax®

19/10/2022

Condividi

Il Vaccino MSD anti-pneumococcico polisaccaridico 23-valente- indicato per la prevenzione delle malattie provocate da Streptococcus pneumoniae – si è aggiudicato l’ambito riconoscimento nella categoria “Real World Evidence”.

Il prestigioso riconoscimento conferma il grande valore del vaccino anti-pneumococcico polisaccaridico 23-valente nella fascia d’età adulta e nei soggetti a rischio, come raccomandato nel Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale. 

MILANO, 18 ottobre 2022 – Il Vaccino anti-pneumococcico polisaccaridico 23-valente ha ricevuto il prestigioso Prix Galien Italia 2022 nella categoria ‘Real World Evidence.

Istituito per la prima volta in Francia nel 1970, il Prix Galien rappresenta l’equivalente del Premio Nobel per il settore farmaceutico e il più alto tributo alla Ricerca e allo Sviluppo in questo campo.

L’ampia e globale utilizzazione del vaccino anti-pneumococcico polisaccaridico 23-valente ha reso possibile l’osservazione dell’efficacia di campo in numerosi contesti geografici, in diversi gruppi di popolazione e in condizioni epidemiologiche non omogenee. Utilizzato da circa 40 anni nella prevenzione della malattia pneumococcica invasiva, delle forme non invasive e degli eventi ad essa collegati, quali ospedalizzazione e mortalità, ha mostrato non solo un profilo di sicurezza e tollerabilità consistente con i risultati degli studi sperimentali, ma anche caratteristiche di effectiveness di rilievo”.

Con questa motivazione, il Comitato Scientifico del Prix Galien Italia 2022, coordinato dal Professor Pier Luigi Canonico, ha conferito il prestigioso riconoscimento al vaccino anti-pneumococcico polisaccaridico 23-valente contro le malattie causate dallo pneumococco.

Il vaccino è raccomandato per l’immunizzazione attiva contro l’infezione pneumococcica in bambini da 2 anni di età, adolescenti e adulti. Il Piano Nazionale della Prevenzione Vaccinale 2017-2019, attualmente in vigore, raccomanda negli adulti la vaccinazione antipneumococcica nei soggetti di età pari a 65 anni secondo lo schema sequenziale, che prevede inizialmente la vaccinazione con il vaccino antipneumococcico coniugato (PCV) e, a distanza di un anno, con il vaccino 23 valente polisaccaridico. Il Piano prevede anche la vaccinazione secondo lo schema sequenziale dei soggetti a rischio e ad alto rischio di età superiore ai cinque anni di età.

La prevalenza globale della malattia pneumococcica, un’infezione causata da batteri chiamati Streptococcus pneumoniae, si sta evolvendo. Ceppi altamente aggressivi, o sierotipi, continuano a esporre i soggetti al rischio di malattie da pneumococco come la batteriemia (infezione nel sangue), la polmonite batteriemica (polmonite con batteriemia), la meningite  batterica (infezione delle meningi e del midollo spinale), così come la polmonite non invasiva (quando la malattia pneumococcica è confinata ai polmoni).

Lo Streptoccus pneumoniae è il principale agente responsabile del 2-5% delle polmoniti acquisite in comunità che nel 20% dei casi, circa, sono complicate da forme invasive di malattia, rappresentando, pertanto, una problematica di salute di rilievo. Inoltre è la seconda causa più diffusa di infezioni polmonari in soggetti sani con un’età compresa tra 5 e 35 anni.

Consistenti evidenze real world hanno confermato l’elevato profilo di efficacia del vaccino anti-pneumococcico polisaccaridico 23-valente nei confronti delle forme invasive e non invasive di patologia pneumococcica, con una persistenza di protezione fino ad almeno 9 anni dopo la somministrazione della prima dose di vaccino e anche una riduzione del burden di specifiche forme di malattia pneumococcica.

“La Real World Evidence nel campo dei vaccini – affermaNicoletta Luppi, Presidente e Amministratore Delegato di MSD Italia rappresenta a tutti gli effetti una componente chiave in un approccio sostenibile di Sanità Pubblica, soprattutto quando rivolgiamo la nostra attenzione nei confronti delle fasce d’età più fragili.  L’impegno di MSD nella vaccinazione anti-pneumococcica è iniziato oltre 40 anni fa e continua nell’offrire soluzioni per proteggere la popolazione da malattie molto gravi che colpiscono soggetti fragili, sia nell’età pediatrica che in quella adulta e negli anziani. Le persone, oggi, vivono più a lungo, ma non necessariamente in migliori condizioni di salute. Per questo la vaccinazione rappresenta un elemento cruciale di una visione mirata a un invecchiamento sano e a una gestione a lungo termine dei relativi costi per il Sistema Sanitario Nazionale”.

MSD è in prima linea nel prevenire le patologie pneumococciche.

“Grazie alla nostra innovazione e agli investimenti in Ricerca e Sviluppo – prosegue Nicoletta Luppi – siamo stati i primi a lanciare nel 1978 il vaccino 14-valente seguito, nel 1983, dal 23-valente che oggi offre la più ampia copertura sierotipica tra i vaccini esistenti.

La vaccinazione è ampiamente riconosciuta a livello globale come uno degli “investimenti” di maggior successo in sanità pubblica: un Euro speso in vaccinazioni rende 21 Euro all’economia di un Paese e contribuisce alla sostenibilità. La sfida è quella di portare, a chiunque ne abbia bisogno, la prevenzione e la cura attraverso l’Innovazione”.

Nel corso della storia del Premio, MSD è l’azienda che si è aggiudicata il maggior numero di riconoscimenti sia nel nostro Paese che a livello internazionale: dal 1992 (anno di esordio dell’edizione italiana) a oggi, MSD si è aggiudicata ben tredici volte questo ambito premio. E per la quinta edizione consecutiva, viene premiato un vaccino di MSD, a conferma di una visione e un impegno che l’Azienda rivolge alla Prevenzione in tutte le fasi della vita. In 131 anni di attività, MSD ha messo a disposizione dei pazienti e della comunità scientifica oltre 200 nuove e innovative molecole, risultato del suo forte impegno in Ricerca & Sviluppo, che oggi la posiziona come prima azienda al mondo per investimenti e per qualità dei suoi ricercatori.

IT-NON-07874-W-10/2024

Diversità, Equità e Inclusione

Nicoletta Luppi: “Il mio impegno per sostenere le donne leader del futuro”

Nicoletta Luppi, Presidente e Amministratore Delegato di MSD Italia, ha condiviso i suoi 4 suggerimenti più importanti riguardanti la “carriera al femminile”

29/09/2022

Condividi

“La cosa migliore che ho fatto per la mia carriera è stata quella di essere una professionista ispirata e impegnata, senza perdere di vista il fatto che la mia missione nella vita è anche quella di essere una madre amorevole, una figlia e una moglie premurosa”.

È così che Nicoletta Luppi, Presidente e Amministratore Delegato di MSD Italia, descrive il suo approccio al lavoro e alla vita. Nicoletta Luppi ha ricoperto per “prima” diversi ruoli all’interno della nostra azienda in Italia: prima donna Informatrice Scientifica del Farmaco (I.S.F.), prima donna Product Manager e poi Marketing Manager, prima donna a capo di una Business Unit e poi Market Access Director e Amministratore Delegato. 

“Grazie a queste esperienze professionali e ai miei obiettivi di vita personale, mi sento in dovere di aiutare altre donne a costruire un contesto in cui anche loro possano eccellere”, ha dichiarato Nicoletta Luppi.

Per aiutarle a proseguire nella loro carriera, Nicoletta Luppi ha condiviso i suoi 4 consigli principali per le donne leader del futuro:

1. Siate fedeli a ciò che siete e siate sicure del valore che apportate all’organizzazione

A tal proposito, Nicoletta Luppi ha detto che ad alcune donne è stato insegnato a preoccuparsi del modo in cui vengono percepite e ad acquisire competenze simili a quelle delle loro controparti maschili per poter competere con successo. “Io ho scelto un approccio diverso. Voglio mostrare alle donne come essere leader senza mai dimenticare ciò che sono. Non è solo la cosa giusta da fare per la società, ma è anche un imperativo economico”.

2. “Se vuoi andare veloce, vai da solo. Se vuoi andare lontano, vai insieme”

A questo riguardo, ha detto che questa citazione la colpisce molto e ha aggiunto che quando si sostengono gli altri, “si costruisce un ambiente in cui tutti possono eccellere”.

3. Incoraggiate il vostro team ad abbracciare la diversità di genere

“Assicurarsi che le persone comprendano perché una rappresentanza equa o paritaria dei generi nei team porta a prospettive diverse, fondamentali per il successo. Questo aiuterà a creare una cultura in cui tutti si sentano responsabili dei progressi verso la parità di genere”, ha detto Nicoletta Luppi.

4. Sostenete nella società programmi orientati alle donne 

“Trovate le aree che vi interessano e impegnatevi” suggerisce Nicoletta Luppi che è personalmente coinvolta in gruppi che promuovono “la crescita attraverso la diversità”, che generano maggiori opportunità per le donne e in iniziative di attivismo contro le mutilazioni genitali femminili.



Grazie alla leadership e all’impegno di Nicoletta Luppi nello sviluppo delle donne leader e nella diversità di genere, MSD Italia è stata una delle prime aziende a eliminare il divario retributivo di genere – gender pay gap. E c’è di più: le donne in azienda rappresentano oggi il 100% del board, il 60% dell’occupazione totale, il 50% del leadership team, il 74% delle nuove assunzioni e il 70% delle promozioni. Nicoletta Luppi è stata riconosciuta per il suo impegno recentemente da Forbes Italia come una delle ” Top 100 Winning Women in Italy”.

Campagne

Il Talento degli Antibiotici – Fai vincere gli antibiotici, combatti l’Antibiotico-resistenza!

“Il Talento degli Antibiotici – Fai vincere gli antibiotici, combatti l’Antibiotico-resistenza” è la campagna di MSD nata per promuovere la corretta informazione sull’uso degli antibiotici e contrastare la loro progressiva perdita di efficacia.

01/09/2022

Condividi

Gli antibiotici hanno cambiato la storia dell’umanità e da oltre un secolo ci proteggono dalle malattie infettive batteriche.

Sono tra le più grandi innovazioni della nostra civiltà  e il loro talento è veramente unico e per proteggerlo è necessario utilizzarli correttamente, seguendo le prescrizioni del medico per il tempo e il dosaggio indicato.

A causa dell’abuso e del cattivo utilizzo, oggi non esiste antibiotico che non abbia perso almeno una parte della sua efficacia nei confronti dei batteri contro cui è indirizzato.

La capacità acquisita dai batteri di sopravvivere e moltiplicarsi anche in presenza di antibiotici, quindi è in continuo aumento e, a causa di questo fenomeno, un crescente numero di infezioni batteriche è sempre più difficile da trattare. 

Proteggiamo il talento degli antibiotici, contrastiamo l’Antibiotico-resistenza!

Per saperne di più: https://www.msdsalute.it/il-talento-degli-antibiotici/


IT-NON-07429-W-07/2024

Campagne

Nei Particolari

“ll melanoma è un nemico insidioso. Conoscerlo #NeiParticolari può fare la differenza”

22/06/2022

Condividi

Nei Particolari è la campagna di MSD, nata nel 2020, con il patrocinio di IMI (Integruppo Melanoma Italiano) e AIMaMe (Associazione Italiana Malati di Melanoma e tumori della pelle), dedicata alla conoscenza e alla prevenzione del melanoma.
L’informazione svolge un ruolo fondamentale per prevenire l’insorgenza del melanoma e riconoscere i fattori di rischio.
Il melanoma cutaneo è un tumore della pelle che può svilupparsi su qualunque superficie cutanea e colpisce indistintamente uomini e donne. Non esistono forme di melanoma benigno poiché è un tipo di neoplasia (tumore) sempre maligna.

Per questa ragione è un nemico da non sottovalutare!

Per maggiori informazioni visita il sito di campagna www.neiparticolari.it

IT-NON-07060-W-05/2024

Campagne

Torna la campagna Social sull’HIV “Una Questione di Peso”

Una “Questione di Peso” è una campagna di MSD Italia nata nel 2021 dedicata alla conoscenza e alla sensibilizzazione sul tema dell’HIV.

20/06/2022

Condividi

La corretta informazione è un potente strumento in grado di migliorare il presente e il futuro di chi convive con questa patologia. Anche quest’anno, vogliamo rompere il silenzio e alzare la voce per parlare di HIV perché le parole e la corretta informazione hanno un peso. Un peso nella vita delle persone, nei legami, nelle interazioni e un peso nel conoscere, informare e migliorare la quotidianità di chi convive con l’HIV. MSD continua il suo impegno al fianco delle Persone, attraverso l’informazione e l’innovazione per costruire un domani in cui ogni parola abbia un peso che possa rompere il silenzio su questo tema.

Per maggiori informazioni visita il sito di campagna

IT-NON-07240-W-06/2024

Chi siamo

MSD è Best Workplace™ for Women 2022

14/06/2022

Condividi

MSD Italia, con grande orgoglio, dopo il conseguimento del titolo di “Best Workplaces™ Italia 2022” e quello di “Best Workplaces in Pharma & Biotechnology 2022”, ha ottenuto da Great Place to Work anche il riconoscimento come Best Workplace™ for Women 2022. La presenza femminile in azienda è da sempre una risorsa imprescindibile e di Valore: grazie a tutte le donne che apprezzano un impegno costante e quotidiano che ha come linee guida il rispetto e la cultura delle Persone, dentro e fuori MSD. 

Campagne

Da oggi live la campagna in occasione del mese di sensibilizzazione sul Citomegalovirus

Giugno è il #CMVawarenessmonth, il mese dedicato a sensibilizzare e incrementare la conoscenza del Citomegalovirus, un nemico silenzioso e pericoloso.

10/06/2022

Condividi

Il nostro impegno è rivolto a favorire la prevenzione, per tutelare i Pazienti sottoposti a trapianto di cellule staminali poiché le infezioni, come quella da Citomegalovirus, rappresentano una minaccia per il buon esito del trapianto. Soprattutto nei primi 100 giorni, la prevenzione è fondamentale.

Per saperne di più: www.100giorniallalba.it  

IT-NON-07083-W-05/2024

Chi siamo

MSD è per la terza volta Best in Media Communication

BIC è il primo sistema integrato di misurazione e valorizzazione della comunicazione sui media che offre un percorso di audit e certificazione basato su criteri scientifici e oggettivi.

27/05/2022

Condividi

Un riconoscimento che premia la capacità di MSD Italia di comunicare in modo efficace.

Le aziende certificate sono state valutate in base a tre criteri:

  1. Reputation: un indice che offre il posizionamento reputazionale dell’azienda ponderato sulla visibilità del singole azioni di comunicazione;
  2. Media Impact Assessment: un indice che misura l’efficacia del lavoro del Team di comunicazione;
  3. Media Poll: una survey somministrata ai giornalisti del settore di appartenenza dell’azienda per valutare la qualità della relazione e dei contenuti.

Nella motivazione della certificazione si legge che:

MSD ottiene, per il terzo anno consecutivo, la certificazione Best in Media Communication per un  posizionamento reputazionale eccellente, un giudizio positivo dei giornalisti (soprattutto in relazione alla completezza delle informazioni) e la capacità di comunicare in modo molto efficacel’immagine di un’azienda innovativa, impegnata nell’emergenza, focalizzata sulla ricerca, l’accessibilità terapeutica e sensibile ai problemi dei pazienti”.

MSD Italia riceve, inoltre, il Premio Speciale nella categoria “CSR” con il progetto “Involontaria-Off” della Fondazione MSD, il film per la tv che racconta il volontariato.

Queste certificazioni sottolineano il nostro impegno costante per la Vita e la Salute anche attraverso le nostre campagne di prevenzione e sensibilizzazione, su tutti i nostri canali, per fornire una corretta informazione per le Persone e i Pazienti contro le fake news.

Il nostro GRAZIE va, in primo luogo, a tutte le Istituzioni, le Società Scientifiche, le Associazioni di Pazienti e i movimenti civici con i quali le nostre campagne di comunicazione sono state co-create, in un’ottica di Partnership di Valore.

E un GRAZIE di cuore a tutte le Persone di MSD, attori e ambasciatori delle nostre campagne. Perché solo INSIEME possiamo davvero fare la differenza nella Vita delle Persone. Anche attraverso una corretta informazione.

Donazioni

MSD e Retake hanno nuovamente unito le forze per il bene della Comunità

25/05/2022

Condividi

In linea con i nostri valori di diversità, equità e inclusione e per promuovere un futuro sicuro, sostenibile e sano, MSD e Retake hanno nuovamente unito le forze per il bene della Comunità.

40 Persone di MSD, in collaborazione con i volontari di Retake e insieme ai magnifici ragazzi di Guscio di Noce, un’associazione che accoglie, educa e valorizza verso percorsi di inclusione sociale, ragazze e ragazzi con disabilità psicosensoriale e autismo, hanno effettuato la pulizia e la raccolta rifiuti sulla pista ciclabile nella zona di Ponte Nomentano a Roma.

Un bel momento trascorso insieme con l’obiettivo di fare del bene per farci del bene!

primary article image
Next