Campagne

Il progetto informativo HIV ai Tempi del Silenzio.it si rinnova per confermare l’impegno di MSD Italia

05/06/2023

Condividi

.st0{fill:#00857C;}

hiv ai tempi del silezio

Un progetto di comunicazione in costante evoluzione e un portale informativo creato per dare voce a chi convive con il virus e a chi, ogni giorno, si impegna per donare alle generazioni future un Paese libero dall’HIV.

La campagna si pone l’obiettivo di coinvolgere e accrescere la corretta informazione per combattere la disinformazione e lo stigma sull’HIV tramite: un’ampia offerta di contenuti sul sito, podcast e un piano editoriale sui canali social.  

Continua l’impegno di MSD nel diffondere consapevolezza sull’HIV!
Perché il Silenzio si infrange con le Parole!

Per saperne di più visita www.hivaitempidelsilezio.it

IT-NON-09069-W-05-2025

Notizie

Partnership con BSP

31/05/2023

Share this article

.st0{fill:#00857C;}

MSD annuncia un investimento decennale di 200 milioni di dollari in Italia

Siglata una partnership con BSP Pharmaceuticals S.p.A. per la produzione di farmaci oncologici

L’investimento MSD rappresenta la prima, tangibile e concreta risposta da parte dell’industria al “Tavolo per il settore Farmaceutico e Biomedicale” creato dai Ministri delle Imprese e del Made in Italy e della Salute soltanto due mesi fa

Roma, 31 maggio 2023 – MSD, multinazionale americana leader nel settore farmaceutico, in Italia dal 1956, conferma ed espande il suo impegno e la sua presenza nel Paese con un nuovo, importante investimento in linea con la sua missione di “Inventare per la Vita”.

Grazie alla Partnership siglata con BSP Pharmaceuticals S.p.A – una delle più importanti Contract Development and Manufacturing Organizations (CDMO) al mondoper i farmaci antitumorali – per la produzione di prodotti oncologici di derivazione biotecnologica, MSD aumenterà in modo significativo i suoi investimenti in Italia nell’area oncologica.

L’investimento è stato annunciato oggi presso la sede del Ministero delle Imprese e del Made in Italy in occasione di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, il Ministro della Salute, Orazio Schillaci, il Chargé d’Affaires ad interim. U. S. Embassy, Shawn Crowley, il  Presidente della Regione Lazio, Francesco Rocca, il Chairman & CEO di Merck & Co.[1], Rob Davis, la Presidente e Amministratrice Delegata di MSD Italia, Nicoletta Luppi, e il Presidente e CEO di BSP Pharmaceuticals S.p.A., Aldo Braca.

Con questo accordo MSD investirà 200 milioni di dollari nei prossimi dieci anni, come parte integrante dell’investimento globale di MSD in Ricerca, Sviluppo e produzione.

L’annuncio MSD è in linea con l’obiettivo aziendale di posizionarsi, ogni giorno di più,  come Partner delle Istituzioni, come una azienda presente sul territorio che, attraverso numerose partnership e investimenti in R&S, è in grado di generare e diffondere Valore all’interno del Sistema Sanitario in termini di innovazione, promozione delle eccellenze e indotto occupazionale in tutta Italia.

L’accordo genererà un significativo valore aggiunto attraverso l’occupazione di circa 100 dipendenti da parte di BSP e un valore di circa 5 milioni di euro annui in attività satellite, sfruttando la fornitura di materiali da parte di aziende presenti nel Paese.

“Due mesi fa – dichiara Nicoletta Luppi, Presidente e Amministratrice Delegata di MSD Italiail Governo italiano ha creato il ‘Tavolo per il settore Farmaceutico e Biomedicale’ con l’obiettivo di aumentare gli investimenti nel comparto delle Life Science nel nostro Paese, implementando un piano di politica industriale e accrescendo la capacità dell’Italia di attrarre investimenti. Siamo fermamente convinti che l’investimento annunciato oggi da MSD rappresenti la prima tangibile e concreta risposta da parte dell’industria farmaceutica alle richieste del nuovo Governo. Siamo grati al Ministro delle Imprese e del Made in Italy e al Ministro della Salute per la loro presenza odierna proprio nella stessa sede in cui è stato lanciato il ‘Tavolo per il settore Farmaceutico e Biomedicale’”.

“La collaborazione tra MSD e BSP Pharmaceuticals S.p.A. – prosegue Nicoletta Luppi – è parte di una rinnovata consapevolezza da parte delle Istituzioni, ereditata dalla recente esperienza vissuta con la pandemia, di come la Ricerca e l’Innovazione nel mondo delle Life Science debbano giocare un ruolo centrale per la crescita del Paese, con un approccio che parta a livello nazionale e proceda man mano a quello regionale, dimostrando come l’Italia sia un partner affidabile, riconosciuto anche a livello internazionale, per lo sviluppo di nuove opportunità legate al mondo della Ricerca e dello Sviluppo farmaceutico. MSD,  presente in Italia dal 1956, crede fortemente nella creazione di valore che il mondo delle Life Sciences, insieme al Sistema Paese, sono in grado di generare e, per questa ragione, investe ogni anno risorse significative in ricerca diretta e commissionata, produzione, trasferimento di know-how e partnership di Valore al fianco delle aziende farmaceutiche italiane. L’orientamento all’innovazione, da affrontare con coraggio e immaginazione, deve essere perseguito anche all’interno del modello di business grazie a collaborazioni importanti, come quelle che stiamo annunciando oggi, guidati dall’obiettivo di migliorare la qualità di Vita delle Persone in Italia e nel mondo”.

“Siamo fermamente convinti – conclude Nicoletta Luppiche Partnership virtuose, come quella annunciata oggi, possano creare Valore condiviso per il nostro Paese. L’industria farmaceutica – come riconosciuto dal Tavolo per il settore Farmaceutico e Biomedicale – è un settore strategico che ha bisogno di un environment aperto all’innovazione e di una nuova governance capace di attrarre investimenti a lungo termine a beneficio dei Pazienti, dei Cittadini e dell’intero Sistema Paese”.

“È un privilegio per BSP entrare a far parte di  una Partnership di lungo termine con MSD e aver siglato un accordo di Valore così importante,” afferma Aldo Braca, Presidente e CEO di BSP Pharmaceuticals SpA. “La nostra azienda è stata creata per fornire tecnologie innovative alle grandi aziende farmaceutiche e biotecnologiche, con un focus sui trattamenti tumorali e immunoterapici. Le tecnologie avanzate che offriamo all’industria farmaceutica, applicate fin dagli stadi iniziali di questi prodotti innovativi, consentono di accelerare la realizzazione di questi ambiziosi programmi, a vantaggio delle aspettative e della qualità di vita dei Pazienti, di cui i nostri clienti hanno bisogno”.

“BSP è stata riconosciuta per 7 anni consecutivi ‘leading company’ nella tecnologia delle Proteine Coniugate per il trattamento del cancro dal World/Wide Summit ‘ADC’ a San Diego, California. La collaborazione con MSD aggiunge forza ai riconoscimenti finora ottenuti” – conclude Braca.

Campagne

FIANCO A FIANCO – Uniti contro il carcinoma renale

Nasce “Fianco a Fianco”, la campagna integrata di sensibilizzazione e informazione con un portale dedicato a chi affronta ogni giorno il carcinoma renale. In Italia il tumore del rene colpisce 144mila persone, con un’incidenza stimata pari a circa 12.600 nuovi casi ogni anno. Spesso i sintomi della malattia rimangono silenti e oltre la metà delle diagnosi avviene in maniera casuale, durante accertamenti svolti per altri motivi.

29/05/2023

Condividi

.st0{fill:#00857C;}

Per creare maggiore consapevolezza sulla patologia e offrire un punto di riferimento virtuale a pazienti e caregiver nasce la campagna di informazione e sensibilizzazione “Fianco a fianco. Uniti contro il carcinoma renale”, promossa con il patrocinio dell’associazione di pazienti ANTURE e della Società italiana di Urologia SIU.

Supporto, vicinanza, condivisione, sono le parole chiave su cui si basa l’iniziativa che vede la realizzazione del primo portale informativo interamente dedicato a questa neoplasia, www.tumoredelrene.it, per sostenere pazienti e caregiver nell’affrontare la diagnosi e il conseguente percorso di cura.

Grazie alla varietà, la completezza e l’alto valore scientifico delle informazioni, validate dai partner del progetto, il portale è uno strumento utile per far conoscere e comprendere la malattia nella maggior parte dei suoi aspetti. Numerosi i contenuti e gli approfondimenti su fattori di rischio, sintomi, diagnosi precoce, ma anche sul percorso terapeutico e la gestione quotidiana della patologia. 

Per saperne di più visita www.tumoredelrene.it  

Reference: I numeri del Cancro AIOM 2022

Chi siamo

MSD Italia è prima tra i 10 Best Workplaces™ in Pharma & Biotechnology

Per il secondo anno consecutivo, Great Place to Work® Institute premia le migliori aziende nel settore farmaceutico e biotecnologico e MSD Italia si aggiudica il gradino più alto tra le 10 organizzazioni leader del settore biofarmaceutico.

24/05/2023

Condividi

.st0{fill:#00857C;}

Un altro importante riconoscimento che si aggiunge ai numerosi ricevuti nel corso dell’anno e che hanno visto la nostra realtà premiata come:

  • Great Place To Work®
  • Best Workplaces™ for Women
  • e, per il quinto anno consecutivo, ai vertici dell’ambito ranking dei Best Workplaces Italia 2023 stilato da Great Place To Work® Institute.

Un’altra occasione per celebrare il nostro impegno quotidiano nel fare la differenza nella Vita dei Pazienti, così come in quella delle nostre Persone, grazie alle quali perseguiamo la nostra missione.

Operiamo da sempre in maniera responsabile con l’obiettivo di fornire risposte ai bisogni di Salute non ancora soddisfatti, consapevoli che i traguardi e le sfide più ambiziose per garantire un mondo con più Salute si possono raggiungere solo contando su una grande squadra, come lo è quella MSD Italia con cui condividiamo questo importante successo.

È proprio agendo come #OneTeam e promuovendo una cultura attraverso cui garantire diversità, inclusione ed equità che riusciamo a distinguerci anche all’interno di un comparto come quello farmaceutico e biotecnologico e ad essere risconosciuti come realtà organizzativa di valore.

Campagne

“A Tu per Tu”: la campagna per supportare i pazienti con carcinoma uroteliale

“A TU PER TU” è la campagna di sensibilizzazione realizzata da MSD Italia con il patrocinio dell’Associazione PalinURO, e di SIU, Società Italiana di Urologia, dedicata alla conoscenza e alla gestione del carcinoma uroteliale.

21/05/2023

Condividi

.st0{fill:#00857C;}


A TU PER TU è la campagna di sensibilizzazione realizzata da MSD Italia con il patrocinio dell’Associazione di pazienti Palinuro, e della Società Italiana di Urologia, SIU, dedicata alla conoscenza e alla prevenzione del carcinoma uroteliale.
Il tumore della vescica ogni anno colpisce più di 29.000 persone, oltre alle loro famiglie e a coloro che sono al loro fianco nella vita di tutti i giorni. A TU PER TU nasce quindi con l’intento di offrire tutte le informazioni e gli ultimi aggiornamenti sulla patologia e aiutare pazienti, caregiver e professionisti sanitari a restare sempre informati.

Per scoprire di più visita il sito della campagna www.atupertu.it  

IT-KEY-00805-W-09/2024

Responsabilità

MSD for Mothers

MSD for Mothers è un programma avviato nel 2011, su scala globale, con l’obiettivo di ridurre la mortalità materno-infantile e che ha visto un investimento pari a 650 milioni di dollari.

19/05/2023

Condividi

.st0{fill:#00857C;}

Il programma è in linea con l’obiettivo delle Nazioni Unite di ridurre del 75% il tasso di mortalità materna in 10 anni, che dal 2011 ha aiutato in più di 65 Paesi nel mondo, migliorando l’accesso alle cure.

Alcuni dei risultati raggiunti dal Programma fino ad oggi:

  • Oltre 30 milioni le Donne raggiunte;
  • Presenti in 65 Paesi nel mondo;
  • Partnership con 150 organizzazioni diverse;
  • Più di 200 iniziative realizzate.

Il progetto viene portato avanti in tutto il mondo con l’intento di formare gli operatori sanitari, supportare le strutture ospedaliere, contribuire all’educazione sanitaria e a dare sostegno alle Donne più vulnerabili, invece in quelli a medio-alto reddito.

Scopri di più sul progetto.

Chi siamo

MSD Italia si conferma ancora una volta un Great Place To Work®

Ennesima conferma per MSD Italia che, dopo essere stata riconosciuta nel 2023 Great Place To Work® e Best Workplaces™ for Women, per il quinto anno consecutivo, è ai vertici dell’ambito ranking dei Best Workplaces Italia 2023 stilato da Great Place To Work® Institute. Una classifica che quest’anno ci vede inoltre primi tra le aziende del mondo farmaceutico con più di 150 Dipendenti.

14/04/2023

Condividi

.st0{fill:#00857C;}

Un prestigioso riconoscimento con cui Great Place to Work Institute Italia premia le migliori realtà aziendali per le quali lavorare e che celebriamo con tutte le nostre Persone.

Sono, infatti, proprio loro ad aver contribuito al conseguimento di questo importante risultato, condividendo la propria esperienza lavorativa all’interno di una organizzazione che da sempre presta grande attenzione ai suoi Dipendenti.

 “A rendere MSD Italia una realtà di valore, riconosciuta come tale, sono le nostre Persone. È grazie a loro che ogni giorno, responsabilmente, portiamo avanti la nostra missione di salvare e migliorare la Vita dei Pazienti di tutto il mondo e contribuiamo a rendere la società un posto in cui vi sia più Salute per tutti”, ha dichiarato Nicoletta Luppi, Presidente e Amministratrice Delegata di MSD Italia.

Un impegno che trova radici in una cultura aziendale inclusiva, volta a raggiungere l’eccellenza e attenta al benessere e alla crescita delle Persone attraverso iniziative e programmi che valorizzano il potenziale di ciascuno.

Il progetto informativo www.haiprenotatovero.it si arricchisce di uno spot televisivo

In occasione della Giornata Internazionale contro l’HPV, è stato lanciato lo Spot TV della campagna “Hai Prenotato Vero?”.

Il progetto informativo realizzato da MSD si arricchisce di uno Spot TV, realizzato con l’autorizzazione del Ministero della Salute.

Partito nel 2021, con una ricca pianificazione sui canali social media, nel 2022, il progetto si potenzia con una comunicazione radio, attraverso le emittenti nazionali e, nel 2023, si completa con uno spot TV sui canali nazionali di Sky, Mediaset e Discovery.

La campagna si pone l’obiettivo di accrescere la corretta informazione per la prevenzione delle malattie HPV-correlate. Oltre all’ampia offerta di contenuti presenti sui diversi canali, è disponibile anche un portale – www.haiprenotatovero.it – ricco di informazioni utili e immediate sulle patologie HPV-correlate e le opportunità di prevenzione. I contenuti del sito sono stati valutati dagli esperti del Ministero della Salute che hanno autorizzato la campagna.

L’infezione da Papillomavirus (HPV – Human Papilloma Virus) è la più frequente infezione sessualmente trasmessa1. Il Papillomavirus è stato classificato come il secondo agente patogeno responsabile di cancro nel mondo. Può causare tumori di cervice uterina, ano, vagina, vulva, pene, cavità orale, faringe e laringe2.

In Italia oltre 6.500 casi ogni anno sono attribuiti ad infezioni croniche di ceppi oncogeni del virus del Papilloma umano (HPV) 3 e determina la totalità di quelli alla cervice uterina (2.400 diagnosi solo nel 2022).

Lo spot si ispira a quanto il Gruppo Italiano Screening del Cervicocarcinoma (GISCI)4 scrive sul documento “Le 100 domande su HPV”, nel quale si riporta che 4 persone su 5, sia uomini che donne, saranno infettate nel corso della loro vita.

Siamo, da sempre, convinti che la tutela della Salute Pubblica passi necessariamente da una adeguata consapevolezza e per questo diamo il nostro contributo nell’ accrescere la conoscenza dei rischi legati ai tumori HPV-correlati.

Continua l’impegno di MSD nel diffondere consapevolezza sul Papillomavirus e sulle patologie ad esso correlate!

PER SAPERNE DI PIU’, INFORMATI SULLA NOSTRA CAMPAGNA: “HAI PRENOTATO, VERO?”

[1] I numeri del cancro, 2022: “Ogni anno nel nostro Paese quasi 6.500 casi di tumore sono riconducibili proprio all’HPV: 365 alla cervice uterina, 1.900 all’orofaringe, 1.200 alla vulva, 500 al pene, 300 all’ano e 200 alla vagina”.

2 Manifesto per l’eliminazione dei tumori correlati al Papillomavirus

3 Economic burden of HPV9-related diseases: a real-world cost analysis from Italy – F. S. Mennini1,2 · Gianluca Fabiano1,2 · G. Favato2 · P. Sciattella1 · P. Bonanni3 · C. Pinto4 · A. Marcellusi1,2
4 Le 100 Domande sull’HPV

IT-NON-08662-W-03-2025

Chi siamo

MSD è Best Workplace™ for Women 2023

Dopo aver ottenuto la prestigiosa certificazione Great Place To Work®, MSD Italia raggiunge un altro importante traguardo: essere riconosciuta Best Workplace™ for Women 2023.

08/03/2023

Condividi

.st0{fill:#00857C;}

MSD Italia si conferma non solo Great Place To Work®, ma anche Best Workplace™ for Women 2023, aggiudicandosi – ancora una volta – questo prestigioso riconoscimento da parte di Great Place to Work Institute Italia.

Una certificazione di prestigio che attesta l’importanza per noi della presenza femminile all’interno della nostra organizzazione, da sempre risorsa imprescindibile e di Valore. Un’idea, questa, che si colloca in una visione più ampia volta a incentivare una cultura aziendale attenta alla qualità della vita dei dipendenti, dentro e fuori l’ambiente di lavoro.

Non a caso, tra i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile definiti nel 2015 dagli Stati membri delle Nazioni Unite e che perseguiamo per raggiungere l’eccellenza Ambientale, Sociale e di Governance (ESG), c’è anche l’Obiettivo 5 che vuole garantire «uguaglianza di genere e l’autodeterminazione di tutte le donne e le ragazze».

In MSD, a cominciare dalla nostra Presidente e Amministratrice Delegata, Nicoletta Luppi, ci impegniamo per garantire Uguaglianza, Equità ed Inclusione e perchè si rompa il famoso “soffitto di cristallo”. La sua esperienza e il percorso di crescita professionale in azienda, ne sono uno dei tanti esempi.

Sono onorata e orgogliosa di rappresentare MSD: un’organizzazione che, grazie anche a certificazioni come quella di Great Place To Work®, è riconosciuta come contesto lavorativo in cui tutti hanno le stesse opportunità e il talento di ciascuno viene valorizzato.

Nella nostra azienda abbiamo fatto della parità di genere una delle nostre principali priorità.

Ritengo che puntare sulle donne e sulla loro crescita sia una scommessa importante, non solo per le organizzazioni private come la nostra, ma per i governi di tutto il  mondo. Investire su di loro vuol dire investire sul futuro”, afferma Nicoletta Luppi.

Le donne in azienda rappresentano oggi il 100% del board, il 60% dell’occupazione totale, il 50% del Leadership Team, il 70% delle nuove assunzioni e delle promozioni. Siamo stati tra le prime aziende ad aver risolto il problema del gender pay gap, convinti che le pari opportunità siano un elemento di differenziazione che genera concreto Valore.

Un grande risultato di cui essere fieri e che condividiamo con tutte le nostre Persone che contribuiscono ogni giorno a raggiungere la nostra missione di salvare e migliorare la Vita dei nostri Pazienti e a rendere MSD una organizzazione di valore.

Chi siamo

MSD Italia è un Great Place To Work®

Ancora una volta, abbiamo ottenuto la prestigiosa certificazione da parte di Great Place To Work® Institute che riconosce il grande valore del nostro contesto lavorativo

13/02/2023

Condividi

.st0{fill:#00857C;}

Great Place to Work

MSD Italia si conferma Great Place To Work®, aggiudicandosi l’ambito riconoscimento che Great Place to Work Institute Italia assegna ogni anno alle organizzazioni che si distinguono per la cultura organizzativa, la qualità del proprio ambiente di lavoro e l’attenzione nei confronti delle proprie Persone e del loro benessere.

In MSD, le Persone sono il nostro patrimonio più grande. È grazie al contributo di ciascuno di noi e ai valori nei quali da sempre crediamo, fondati sulla fiducia reciproca, lo spirito di collaborazione, la diversità, l’equità, l’inclusione, che ogni giorno riusciamo a migliorare la Vita dei nostri Pazienti e a rendere, la nostra, una organizzazione della quale essere orgogliosi di far parte. Siamo onorati di ottenere questa importante certificazione che premia, ancora una volta, la nostra realtà e la riconosce come contesto lavorativo di valore”, ha dichiarato la nostra Presidente e Amministratrice Delegata Nicoletta Luppi.

La certificazione è stata ottenuta a seguito di un processo di indagine interna che ha coinvolto le nostre Persone e dal quale sono emersi chiari il forte senso di appartenenza e l’orgoglio di lavorare in MSD Italia.

I riscontri positivi raccolti confermano la capacità della nostra azienda di garantire un ambiente di lavoro motivante, inclusivo, equo, in cui non solo vengono rispettate le diversità di ciascuno, ma anche valorizzate.

Un altro importante traguardo che condividiamo con tutte le nostre Persone e che ci spinge a riflettere sull’impatto che, insieme, possiamo avere nel raggiungere la nostra missione di salvare e migliorare la Vita dei nostri Pazienti.